Chi è pugliese o conosce bene la Puglia avrà ben impressa nella memoria e nel cuore l'immagine di una distesa di mandorle poste ad essiccare al sole su grandi teli verdi subito dopo la raccolta. Intorno a questo scenario si riunivano famiglie intere per collaborare alla faticosa fase di smallatura, ossia di privazione della buccia, un tempo eseguita esclusivamente a mano.

Oggi anche le nostre mandorle, dopo la fase di raccolta, riposano sotto i raggi del sole di Puglia: un procedimento del tutto naturale che permette di esaltare al massimo il sapore e le qualità organolettiche di questi preziosi frutti.

Le nostre mandorle appartengono a varietà rigorosamente pugliesi, tra le quali spicca la cultivar Filippo Cea, croccante e dal grande calibro, famosa per la dolcezza della sua polpa e per le eccelse note aromatiche.

lamafa